Fotovoltaico e aziende: quali sono i vantaggi e gli incentivi

Fotovoltaico e aziende: quali sono i vantaggi e gli incentivi

Home » Fotovoltaico e aziende: quali sono i vantaggi e gli incentivi

Installare pannelli fotovoltaici rappresenta una scelta intelligente per le aziende che desiderano risparmiare sui costi di energia elettrica e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Non solo permette di ridurre considerevolmente i costi delle bollette, ma anche di diminuire le emissioni di CO2 e di sostenere l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile, cruciali per raggiungere gli obiettivi di una società sostenibile e green. Per incentivare le aziende a scegliere l’energia pulita, sono disponibili incentivi come il Bonus Ristrutturazione e il Superbonus 110%, che forniscono un ulteriore impulso per l’installazione di impianti fotovoltaici. Grazie a questi incentivi, le aziende possono ottenere non solo un considerevole risparmio energetico, ma anche un contributo tangibile alla tutela del Pianeta.

Pannelli fotovoltaici: incentivi per un’energia green

Installare pannelli fotovoltaici rappresenta una scelta conveniente e sostenibile per le aziende che desiderano risparmiare sull’energia elettrica. Grazie alle agevolazioni fiscali disponibili, l’investimento iniziale è diventato più accessibile, e l’installazione di questi sistemi può essere realizzata utilizzando spazi non utilizzati come tetti di capannoni o terreni.

L’utilizzo di energia prodotta dai pannelli fotovoltaici durante le ore diurne, quando le aziende hanno maggior necessità di energia, riduce i costi delle bollette energetiche e garantisce una produzione costante. Nel 2022, il fotovoltaico diventa ancora più conveniente grazie ai vantaggi dell’autoconsumo e del bonus fotovoltaico. Ci sono inoltre numerose altre opportunità che contribuiscono ad aumentare il vantaggio economico del fotovoltaico per le aziende.

Fotovoltaico e aziende: ecco le agevolazioni adottate in Lombardia

La Giunta regionale della Lombardia ha approvato nuovi incentivi per l’efficientamento energetico delle micro e piccole imprese artigiane del settore manifatturiero. Questo incentivo a fondo perduto copre il 50% dei costi dell’installazione di sistemi per l’efficienza energetica, che devono essere installati esclusivamente sul sito produttivo situato nel territorio regionale e devono avere un ammontare minimo di 15.000 euro.

L’incentivo è destinato alle imprese artigiane che operano nella sezione C del codice Ateco, che hanno la sede legale o operativa in Lombardia, che sono attive e iscritte al Registro delle imprese da almeno 12 mesi, che non operano nel settore del tabacco o dei prodotti del tabacco, che sono in regola con gli obblighi contributivi e che sono iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio con codice Ateco, sezione C (attività manifatturiere). Le imprese artigiane agro meccaniche iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio (al codice Ateco sezione A 01.61.00) e all’Albo delle imprese agro meccaniche di Regione Lombardia sono anche ammissibili per l’incentivo.

Pannelli fotovoltaici: quali sono i vantaggi per le aziende?

Prima di discutere dei vantaggi, è importante distinguere tra due tipologie di impianti fotovoltaici: quelli connessi alla rete, che permettono di vendere l’energia eccedente, e quelli stand-alone, che non hanno alcuna connessione con la rete. Nel contesto industriale, gli impianti fotovoltaici sono costituiti dalle stesse componenti dei sistemi domestici, ma in dimensioni maggiori: pannelli solari (preferibilmente mono-cristallini), cavi, inverter, e sistemi di accumulo. A seconda delle esigenze, si possono aggiungere ottimizzatori e sistemi anti-blackout. L’installazione di un impianto fotovoltaico presenta benefici economici ed ambientali. Infatti, la green economy premia l’utilizzo di tecnologie a basso impatto ambientale e disincentiva le emissioni inquinanti. Inoltre, un impianto fotovoltaico consente di limitare l’acquisto di energia dalla rete e di conseguenza, ridurre i costi energetici aziendali. Non da ultimo, la durata media degli impianti è di 25/30 anni e la possibilità di accumulare l’energia prodotta con batterie di accumulo, contribuisce alla creazione di un sistema circolare e all’autonomia energetica. In sintesi, i vantaggi effettivi per le aziende che installano un impianto fotovoltaico sono:

  • Conformità alle normative ambientali;
  • Risparmio energetico fino al 75% grazie all’autoconsumo;
  • Lunga durata degli impianti;
  • Autonomia energetica e sostenibilità grazie alla possibilità di accumulare l’energia prodotta.

Fotovoltaico e aziende: come aumentare la competitività dell’azienda

La riduzione dei costi di produzione aziendale è un obiettivo sempre più impellente, soprattutto in un contesto come quello attuale, in cui il costo dell’energia rappresenta una voce di spesa rilevante. In questo scenario, il fotovoltaico può rappresentare una soluzione strategica per migliorare la competitività dell’azienda. Grazie all’autoconsumo dell’energia prodotta e alla vendita dell’eccedenza in rete, è possibile ottenere un riequilibrio positivo del bilancio, con un risparmio energetico annuo che può oscillare tra il 65% e il 75%. L’utilizzo del credito d’imposta e l’immissione in rete di kWh eccedenti consentono di ammortizzare l’investimento nel giro di pochi anni e di ottenere un guadagno stabile per almeno 15 anni. Tuttavia, la convenienza dell’impianto fotovoltaico dipende anche dalle caratteristiche della produzione aziendale e dagli orari in cui viene svolta. In generale, le aziende che operano prevalentemente al mattino e al pomeriggio risultano maggiormente avvantaggiate, poiché possono limitare i costi di stoccaggio dell’energia prodotta. Naturalmente, ogni caso è diverso e richiede un’analisi specifica da parte di un esperto del settore, ma è importante sottolineare che le soluzioni tecniche esistono e sono efficaci per ogni situazione.

Fotovoltaico e aziende: benefici all’immagine aziendale

L’utilizzo del fotovoltaico non solo permette di risparmiare sui costi di produzione, ma può anche avere un impatto positivo sull’immagine aziendale. Infatti, trasformare l’energia solare in energia elettrica senza l’uso di combustibili fossili contribuisce notevolmente alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Questo è un passo importante per le aziende che vogliono dimostrare il proprio impegno verso l’ambiente e attirare un pubblico sempre più sensibile alle tematiche ecologiche.

Inoltre, l’installazione di un impianto fotovoltaico può rappresentare un’opportunità per riqualificare aree dismesse dell’azienda e rinnovare tetti e aree esterne che necessitano di manutenzione. In questo modo, l’azienda può realizzare un unico investimento che porta benefici sia dal punto di vista energetico che estetico, migliorando l’aspetto complessivo dell’edificio e dell’ambiente circostante.

Scopri le agevolazioni per il fotovoltaico imprese 2024 cliccando qui!

#gates-custom-665812a753d42 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-665812a753d42 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-665812a753d42 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!


Compila il form con i tuoi dati

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »
Apri la chat
Hai bisogno di aiuto ?
Ciao
Come posso aiutarti ?