Fotovoltaico e riscaldamento elettrico: quanto può risparmiare la mia azienda?

Fotovoltaico e riscaldamento elettrico: quanto può risparmiare la mia azienda?

Quanto posso risparmiare con fotovoltaico e riscaldamento elettrico sulle bollette del gas della mia impresa?

Home » Fotovoltaico e riscaldamento elettrico: quanto può risparmiare la mia azienda?

 

Le temperature stanno calando in maniera repentina con l’inizio dell’inverno e di pari passo le bollette del gas stanno aumentando. D’altronde è inevitabile accendere il riscaldamento se non vuoi che i lavoratori della tua impresa si ammalino o che i macchinari della tua impresa subiscano danni relativi al freddo.

Il problema è che le bollette del gas rischiano di essere un vero e proprio salasso per i bilanci della tua attività. I prezzi del gas infatti sono saliti alle stelle a causa del conflitto tra Russia e Ucraina e la conseguente crisi energetica dovuta all’aumento del prezzo del metano. A consolarti non basta nemmeno il fatto che non sei l’unico in questa situazione dal momento che i sistemi di riscaldamento a combustibili fossili sono quelli più diffusi in tutta italia.

Come se non bastasse c’è da considerare il fatto che questi sistemi di riscaldamento utilizzano combustibili fossili. Pertanto, questi sistemi di riscaldamento sono anche i responsabili di milioni di tonnellate di emissioni di CO2 e di altri gas serra. Gas inquinanti a tutti gli effetti che non fanno altro che peggiorare la grave crisi climatica in cui, purtroppo, ci troviamo oggi.

Qual è dunque l’alternativa migliore a questi vecchi impianti?

La risposta è molto più semplice di quanto potessi pensare tanto che per scoprirla infatti ti basterà alzare gli occhi al cielo: il sole. Con il sistema fotovoltaico e riscaldamento elettrico potresti infatti utilizzare l’energia elettrica prodotta dal fotovoltaico per alimentare i tuoi dispositivi per il riscaldamento. Puntando sull’autoconsumo quindi potresti abbattere notevolmente i costi delle tue bollette anche perché di quelle per il gas non ne avresti più bisogno. Inoltre, esistono molte soluzioni per generare calore tramite l’elettricità, quindi potresti scegliere quella che più si confà alle tue esigenze.

Ovviamente non è sempre semplice fare in modo che il sistema fotovoltaico e riscaldamento elettrico sia davvero efficiente. Per farlo infatti è necessario ragionare su di una moltitudine di fattori (isolamento termico, dimensioni degli spazi, ecc). In ogni caso, quello di cui siamo certi è che, se non disponi di abbastanza tempo o budget per fare in modo di garantire delle condizioni ottimali di funzionamento al tuo riscaldamento a gas, sostituirlo con uno elettrico alimentato con il fotovoltaico potrebbe essere la soluzione migliore.

Qui di seguito cerchiamo di scoprire perché.

l’IMPORTANZA DELL’ autoconsumo

Produrre energia tramite un impianto fotovoltaico ed utilizzare questa energia per alimentari i diversi dispositivi elettrici per il riscaldamento del capannone in cui ha sede la tua attività è senza dubbio una strategia vincente.

Più riuscirai ad autoconsumare l’energia prodotta dall’impianto, più riuscirai a risparmiare sui costi energetici della tua attività. L’autoconsumo è quindi a tutti gli effetti il fattore principale di risparmio per un sistema fotovoltaico e riscaldamento elettrico. Prima di sostituire il tuo vecchio riscaldamento a gas con quello fotovoltaico e riscaldamento elettrico dovresti innanzitutto assicurarti di poter sfruttare l’autoconsumo al massimo. Qualora questa condizione si verificasse allora sarai sicuro di aver fatto la scelta giusta.

Per fare in modo di sfruttare al massimo la quota di autoconsumo però dovresti utilizzare il riscaldamento elettrico nei momenti in cui il fotovoltaico è in funzione ovvero di giorno. Qualora la tua attività produttiva abbia luogo anche di notte, potresti però avvalerti di sistemi di accumulo di energia per aumentare la quota di energia autoconsumata. Grazie alle batterie potresti conservare parte dell’energia prodotta dall’impianto per utilizzarla in un secondo momento come la notte. Si, le batterie di accumulo hanno dei costi elevati, ma grazie a detrazioni fiscali vantaggiose e risparmi, potresti ammortizzare il loro costo in poco tempo.

A prescindere da tutto questo, il fotovoltaico per riscaldamento elettrico conviene, ed anche nettamente. Se non altro perché non consumerai gas per il riscaldamento, e consumerai meno elettricità per lo stesso scopo in quanto consumeresti quella prodotta dal fotovoltaico.

 tutte le altre soluzioni PER IL RISCALADAMENTO CON DISPOSITIVI ELETTRICI

Installare un impianto fotovoltaico significa mettere a disposizione della tua attività un generatore di elettricità. Il modo in cui utilizzi questa elettricità dipende solo da te.

Con questo intendiamo dire che l’energia prodotta dal fotovoltaico aziendale può essere utilizzata per alimentare dispositivi per il riscaldamento come:

  • pompe di calore,
  • termoconvettori di vario genere,
  • radiatori elettrici,
  • pannelli ad irraggiamento,
  • riscaldamento a raggi infrarossi,
  • pedane e cavi riscaldanti,
  • riscaldamento a pavimento con nastri in metallo amorfo,
  • ecc.

Fra tutte le soluzioni di fotovoltaico per riscaldamento elettrico la migliore forse è quella che prevede i “pannelli radianti” (ne parliamo qui). Questa soluzione infatti è in grado di coniugare perfettamente risparmio energetico ed una distribuzione ottimale del calore. Questa soluzione consiste in una sorta di resistenza elettrica applicata dietro o al di sotto di una data superficie, come quella dei pavimenti, pertanto è molto semplice da installare. Niente rottura delle pareti e niente muratori: basta semplicemente attaccare il pannello radiante ad una presa della corrente.

Il sistema di riscaldamento elettrico a “pannelli radianti” abbinato al fotovoltaico inoltre consente di distribuire in maniera uniforme il calore. Ed è proprio questa distribuzione uniforme del calore a rendere possibile una migliore efficienza in termini di consumi al riscaldamento.

Fotovoltaico e riscaldamento elettrico: tutti i vantaggi

Il principale motivo per cui dovresti installare un impianto fotovoltaico abbinato al riscaldamento elettrico è economico. Abbiamo già spiegato come, almeno in linea teorica, questo sistema è più economico rispetto a quelli tradizionali. A rafforzare ulteriormente questa condizione c’è inoltre anche la constatazione che questa soluzione ha anche dei bassi costi di installazione e funzionamento e non necessita di grosse spesse di manutenzione.

Ma i vantaggi della soluzione fotovoltaico e riscaldamento elettrico non finiscono di certo qui.

La sicurezza di questi impianti è senza dubbio un altro enorme vantaggio. Non utilizzando la combustione di gas, questi impianti sono in grado di lavorare sempre a basse temperature. In altre parole con questi impianti il rischio di incendi è ridotto al minimo.

Da considerare c’è anche il fatto che ricorrere al riscaldamento elettrico alimentato dal fotovoltaico è una soluzione che ti permetterà di abbattere le emissioni di gas serra. In altre parole, la tua azienda sarà sempre più green dal momento che l’elettricità usata per alimentare l’impianto è prodotta utilizzando fonti rinnovabili (i raggi del sole).

Un ultimo vantaggio è un aspetto prettamente pratico. Questi sistemi sono estremamente silenziosi dal momento che non ci sono parti meccaniche in movimento. In questo modo eviterai di produrre ulteriore rumore che potrebbe aggiungersi al già elevato inquinamento acustico delle zone industriali.

QUANTO RISPARMIA LA MIA AZIENDA CON FOTOVOLTAICO E RISCALDAMENTO ELETTRICO?

A questo punto è venuto il momento di rispondere al motivo principale per cui, secondo noi, hai deciso di leggere questo articolo. In questo paragrafo tenteremo infatti di rispondere alla domanda: “Quanto si risparmia con fotovoltaico e riscaldamento elettrico?”.

Un impianto di riscaldamento elettrico alimentato dall’energia prodotta da un impianto fotovoltaico può farti risparmiare fino al 75% sui costi per il riscaldamento della tua impresa.

Pertanto, il fotovoltaico conviene decisamente non solo da un punto di vista economico ma anche da un punto di vista ambientale visto che si tratta di un sistema decisamente meno inquinante. In questo modo potresti risparmiare mentre dai il tuo contributo alla lotta ai cambiamenti climatici, una cosa che non è affatto scontata.

E’ indubbio che all’inizio i costi possano essere elevati o comunque non immediatamente accessibili a chiunque. Tuttavia basta ragionare un attimo sul lungo periodo per rendersi conto che quando si parla di un impianto di riscaldamento elettrico alimentato con energia pulita e rinnovabile prodotta da un fotovoltaico si sta parlando di investimenti dal ritorno economico assolutamente garantito. Investimenti il cui tempo di rientro è ancora più ridotto grazie ai numerosi incentivi in vigore in questo momento di cui parliamo meglio qui per il riscaldamento e qui per il fotovoltaico.

Vuoi scoprire di più su impianto fotovoltaico e riscaldamento elettrico per le imprese? Allora compila il modulo con i tuoi dati ed aspetta la chiamata di un nostro operatore per ricevere tutti i dettagli!

#gates-custom-63d8a090c3826 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-63d8a090c3826 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-63d8a090c3826 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!


Compila il form con i tuoi dati

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »
Apri la chat
Hai bisogno di aiuto ?
Ciao
Come posso aiutarti ?