Il fotovoltaico per distributori di benzina

Il fotovoltaico per distributori di benzina

Il fotovoltaico per distributori di benzina è la soluzione contro il caro bollette!

Home » Il fotovoltaico per distributori di benzina

 

Il caro energia ha effetto anche su di una categoria, che almeno a prima vista, sembrerebbe esserne immune, quella dei distributori di benzina e delle stazioni di rifornimento più in generale. Sono molte le notizie che riportano la drammatica realtà ovvero che il costo dell’energia è aumentato talmente tanto da pregiudicare la sopravvivenza di queste attività.

La pandemia e le conseguenti misure di lockdown hanno infatti provveduto, in un primo momento, a far calare drasticamente il prezzo dell’energia. Tuttavia, con la riapertura di tutte le attività ed il conseguente aumento della domanda di gas ed elettricità, i prezzi dell’energia sono tornati a salire. Ovviamente sono saliti, ma non ai livelli pre-pandemia. Il prezzo dell’energia è infatti più alto anche se comparato a quello del 2019.

A complicare la situazione c’è anche il conflitto tra Russia ed Ucraina. Il conflitto ha infatti avuto l’innegabile effetto di far alzare il prezzo del gas e conseguentemente anche quello dell’elettricità. A pagare le conseguenze di tutto ciò sono, come al solito, i poveri cittadini ed imprenditori, che a causa di questi aumenti probabilmente si trovano costretti a dover quantomeno ridurre la loro attività.

Ma allora come riuscire a sopravvivere al caro energia?

Una soluzione è senza dubbio quella del fotovoltaico per distributori di benzina. Grazie ad esso infatti le stazioni di rifornimento potrebbero produrre molta dell’energia che consumano ed abbattere così i costi delle loro bollette. Ma non solo, grazie all’energia solare, le pompe di benzina potrebbero anche ridurre il loro impatto ambientale. D’altronde il gasolio, la benzina, il gpl o il metano sono pur sempre dei combustibili fossili che producono emissioni di CO2.

Abbiamo quindi cercato di fare il punto della situazione sul fotovoltaico per distributori di benzina qui di seguito.

I consumi dei distributori di benzina

Prima di spiegare perché potrebbe essere conveniente installare un impianto fotovoltaico per distributori di benzina abbiamo ritenuto opportuno riepilogare i principali costi energetici di una stazione di servizio.

Iniziamo subito con il dire che ovviamente, un grosso ruolo nei consumi di una stazione di servizio, lo gioca senza ombra di dubbio il volume di auto che vi transitano. Più auto si fermeranno a fare rifornimento, più le pompe di benzina dovranno lavorare, ergo consumeranno. Non si tratta di consumi di poco conto, visto che in alcune stazioni di rifornimento, il volume è notevole.

Oltre alla questione dell’utilizzo delle pompe di benzina c’è anche un’altra questione non di poco conto: l’illuminazione. Le stazioni di rifornimento infatti devono essere obbligatoriamente illuminate anche di notte. Certo, già passare da una illuminazione classica ad una a LED garantirebbe un buon risparmio. Tuttavia, ciò non basterebbe a ridurre il problema dei costi energetici delle stazioni di rifornimento. Accanto a questa misura potrebbero essere previsti anche dei sistemi automatici che aumentano o diminuiscono l’intensità della luce a seconda che sia presente o meno un’ auto.

Gli aspetti elencati qui sopra quindi, sebbene possano ridurre i consumi elettrici, non li eliminano del tutto con il risultato che i costi energetici possono comunque risultare elevati. L’unica soluzione per abbattere in modo permanente le bollette è quella di ricorrere ad un fotovoltaico per stazioni di servizio.

Perché installare un fotovoltaico per distributori di benzina?

Come abbiamo appena descritto, l’unica soluzione per abbattere in maniera permanente i costi energetici di un distributore è quella di ricorrere ad un impianto fotovoltaico. Grazie ai pannelli solari infatti è possibile sfruttare il sole per produrre l’energia necessaria al funzionamento delle pompe di benzina e delle luci della stazione di rifornimento. Installando i pannelli solari sul tetto delle pensiline delle pompe di rifornimento, ma anche sul tetto della struttura che ospita il bar oppure altre attività della stessa stazione, è possibile produrre l’energia di cui si ha bisogno.

Ma non solo, grazie ad una batteria di accumulo potresti riuscire a sfruttare l’energia che l’impianto produce in eccesso durante il giorno, durante la notte. In questo modo potresti ad esempio alimentare le lampadine del tuo distributore tutta la notte tagliando drasticamente il costo di questa spesa.

Certo, ovviamente l’entità del risparmio dipende dalla superficie da dedicare all’installazione dei pannelli fotovoltaici per distributori di benzina. Più la superficie delle pensiline saranno grandi, più grande potrà essere l’impianto fotovoltaico che potrai installare. Ergo, più grande è la superficie, più grande sarà il risparmio. Risparmio che ti permetterà, nel giro di pochi anni, di rientrare del costo dell’investimento che hai sostenuto e di liberare risorse per effettuare altri investimenti.

Fotovoltaico sui distributori di benzina: una soluzione intelligente e sostenibile

Quella del fotovoltaico sui distributori di benzina è senza dubbio una soluzione intelligente, visto il risparmio che permette di ottenere, ma anche sostenibile. Utilizzando l’energia solare per produrre l’energia elettrica di cui ha bisogno una stazione di rifornimento, di fatto si limita l’emissione di gas serra per la produzione di tale elettricità.

Certo, il carburante venduto dalla stazione di rifornimento produrrà comunque molto gas serra in più rispetto a quello non emesso in atmosfera grazie a pannelli solari. Se non altro però, l’attività della stazione di servizio, quella limitata al rifornimento di auto e mezzi, avverrà in maniera green ed ecosostenibile. Un primo passo importante verso il futuro e verso l’abbattimento delle emissioni di gas serra.

Ma è sostenibile anche da un punto di vista economico. Con i pannelli solari, una stazione di rifornimento, consumerà meno energia, ergo dovrà sostenere costi energetici minori. Ciò permetterà al titolare o gestore di liberare risorse per effettuare nuovi investimenti o assumere più personale.

Inoltre, un discorso simile può essere fatto anche per le auto elettriche. E’ infatti possibile immaginare come i distributori si dotino sempre più di colonnine di ricarica delle auto elettriche, colonnine che potrebbero fornire a loro volta l’energia alle auto grazie a quella ottenuta dal sole.

Il valore aggiunto di un’ immagine “green”

L’impianto fotovoltaico per i distributori di benzina non è solo un investimento economico con un buon ritorno. Ricorrere alle energie rinnovabili per il proprio fabbisogno elettrico ti permette anche di offrire un’immagine di un’ azienda attenta all’ambiente che la circonda. Puntare sulla responsabilità ambientale è un plus molto spendibile in ambito comunicativo e che potrebbe diversificare dalla concorrenza la stazione di servizio. Sono molti gli studi che dimostrano che promuovere un immagine green contribuisce a migliorare la percezione che i clienti hanno della tua azienda, in questo caso del tuo distributore.

Solar Cash è la soluzione del fotovoltaico per i distributori di benzina

Solar Cash offre un servizio di consulenza per i distributori di benzina come il tuo per aiutarti a vincere la sfida dell’aumento dei costi energetici. I nostri consulenti sono infatti in grado non solo di identificare le potenziali aree di risparmio ma anche di proporre degli impianti fotovoltaici per stazioni di rifornimento su misura. Impianti in grado di rispettare tutte le normative che riguardano gli impianti elettrici nei distributori di carburante, la loro sicurezza ed i più alti standard qualitativi

Infine Solar Cash è specializzata nell’ottenimento di incentivi fiscali volti alla riduzione del costo dell’investimento. Incentivi fiscali cui può accedere anche il tuo distributore di carburante!

Per maggiori informazioni sugli impianti fotovoltaici per il tuo distributore e per ottenere una consulenza energetica Solar Cash srl, compila il form che trovi in questa pagina con i tuoi dati!

#gates-custom-62c1c0c2c597d h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-62c1c0c2c597d h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-62c1c0c2c597d h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!


Compila il form con i tuoi dati

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »
Apri la chat
hai bisogno di aiuto ?
Ciao
Come posso aiutarti ?