Fotovoltaico per imprese Città di Castello: abbatti i costi energetici con gli incentivi per le PMI!

Fotovoltaico per imprese Città di Castello: abbatti i costi energetici con gli incentivi per le PMI!

Perché scegliere il fotovoltaico per imprese Città di Castello

Home » Fotovoltaico per imprese Città di Castello: abbatti i costi energetici con gli incentivi per le PMI!

 

Il conflitto tra Russia ed Ucraina e le conseguenze della lunga pandemia Covid-19 hanno provocato un notevolissimo incremento economico dei combustibili (come gas e carbone). Proprio per questo motivo l’utilizzo delle energie rinnovabili rappresenta attualmente una scelta ideale. Oltre al risparmio che si ottiene non soltanto nell’immediato (sfruttando i vantaggiosi incentivi messi a disposizione dallo Stato di cui parliamo qui), ma anche nel lungo periodo (per l’ammortizzazione dei costi iniziali), gli impianti fotovoltaici rispettano l’ecosistema, limitando al massimo l’impatto ambientale. La loro gestione consente di produrre energia sfruttando quella solare che, oltre ad essere gratuita, è praticamente illimitata.

Come funzionano gli impianti fotovoltaici

Le celle fotovoltaiche vengono realizzate su misura in base alle reali esigenze del committente e funzionano quando è richiesto un apporto energetico per qualsiasi genere di apparecchiatura.
Dopo essere state collegate in serie, le celle formano un’ampia struttura, chiamata pannello fotovoltaico. Il pannello è poi collegato all’inverter ovvero il responsabile della trasformazione della corrente continua (prodotta dai moduli fotovoltaici) in corrente alternata (disponibile per le varie utenze).

I più perfezionati sistemi a energia solare sono anche dotati di un meccanismo d’accumulo, per cui riescono a incamerare l’energia solare per poi utilizzarla al momento opportuno.

I vantaggi delle imprese

Oltre che per uso residenziale, il fotovoltaico è particolarmente vantaggioso anche per le piccole e medie industrie (come quelle agricole, manifatturiere e industriali), per le attività commerciali e per le pubbliche amministrazioni che, a causa delle loro attività, hanno consumi molto elevati. In questi casi si parla di impianti dell’ordine di centinaia, migliaia e milioni di kWh, che richiedono dunque spese molto significative.

Il fotovoltaico per PMI è una realtà particolare dove non cambia soltanto la destinazione d’uso dell’immobile su cui vengono montati i pannelli, ma soprattutto le modalità gestionali della struttura, molto più ampia e in grado di garantire forniture ingentissime.

Le industrie fanno dell’energia un impiego di tipo strutturale, in quanto collegato alla produzione di beni e servizi su larga scala, con consumi tali da incidere profondamente sul bilancio globale.
La possibilità di ridurre queste spese consente una gestione economica molto più produttiva dell’impresa- Gli imprenditori possono infatti impiegare per altri progetti ed investimenti le cifre risparmiate.

Incentivi per il fotovoltaico PMI

Anche per il 2022 lo Stato ha concesso una serie di vantaggiose facilitazioni fiscali che consentono di risparmiare sull’acquisto e sull’installazione dei pannelli fotovoltaici.

Grazie a incentivi come il Bonus Mezzogiorno, la Legge Sabatini, il Piano di Transizione 4.0 e quelli per le comunità energetiche, viene offerta alle PMI l’opportunità di impiantare un sistema fotovoltaico a prezzi molto convenienti.

In questo modo si ottengono numerosi bonus, sia al momento dell’acquisto e dell’installazione delle apparecchiature che nella successiva gestione della produzione energetica.

Aderire alla filosofia “green” inoltre significa per l’azienda un minore impatto ambientale dato che vengono praticamente azzerate emissioni inquinanti di qualsiasi tipo.
In un contesto competitivo come quello del mercato globale moderno, l’ecosostenibilità rappresenta un punto di forza da non sottovalutare.

Quali sono gli incentivi del fotovoltaico per imprese Città di Castello?

Il settore del fotovoltaico per le PMI gode di privilegi esclusivi che lo rendono ancora più vantaggioso e conveniente.

Simili agevolazioni sono state progettate perché l’energia, che spesso viene importata dall’estero, prevede costi molto alti che pertanto incidono troppo sul bilancio aziendale.
Inoltre la gestione energetica, soprattutto ultimamente, incide parecchio anche sui rapporti geopolitici internazionali, al punto da rischiare situazioni di criticità.

Ricapitoliamo qui sotto brevemente quali sono gli incentivi per il fotovoltaico imprese a Città di Castello.

Incentivi fotovoltaico per imprese Città di Castello: PNT 4.0

Proprio per svincolarsi dalle criticità cui facevamo riferimento e per sfruttare una maggiore indipendenza, lo Stato ha definito il Piano di Transizione 4.0, finalizzato ad agevolare in modo cospicuo tutti gli investimenti destinati alla transazione energetica.

Questo piano, che è destinato agli impianti fotovoltaici per le aziende, consente di usufruire sia di un’aliquota di ammortamento pari al 6%. Aliquota erogata tramite un credito d’imposta.

Le agevolazioni inoltre non concorrono alla formazione del reddito, non incidono sulla deducibilità degli interessi passivi né sul calcolo dell’imponibile, oltre ad essere cumulabili con altre detrazioni.

Incentivi fotovoltaico imprese Città di Castello: le comunità energetiche

Per quanto riguarda le Comunità Energetiche, lo Stato ha emanato un programma incentrato su tariffe agevolate e sulla restituzione di alcuni importi presenti in bolletta.
Le Comunità Energetiche sono quelle realtà in cui un gruppo di individui contribuisce a un auto-consumo energetico collettivo, una condizione tipica delle industrie che utilizzano fotovoltaico.
Gli impianti devono avere una potenza non superiore a 200 kW e produrre energia per il proprio sostentamento, da condividere eventualmente con altri già funzionanti.

Bonus Sud

Il Credito d’Imposta per il Sud riguarda le Imprese del Mezzogiorno (Abruzzo, Calabria, Basilicata, Molise, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna) che possono sfruttare agevolazioni fino al 45% dell’importo speso per l’installazione di impianti fotovoltaici.

Lo sgravio fiscale, che è riservato a chi acquista beni materiali collegati alla sostenibilità ambientale, prevede o seguenti requisiti:

  • l’azienda deve avere la sede operativa e fiscale in Italia;
  • gli investimenti devono riguardare strumentazioni nuove;
  • gli investimenti devono essere effettuati nel periodo compreso tra 16 novembre 2020 e 31 dicembre 2022;
  • l’azienda installatrice deve essere certificata.

Legge Sabatini

La nuova Legge Sabatini è un’interessante agevolazione che il Ministero dello Sviluppo Economico ha promulgato in favore delle PMI per facilitare l’accesso al credito e quindi gli investimenti.
Il finanziamento richiesto dall’impresa deve rispettare alcune regole, che sono:

  • avere una durata inferiore a 5 anni;
  • avere un importo compreso tra 20mila euro e 4 milioni di euro;
  • essere usato completamente per impianti fotovoltaici.

Questa Legge si adatta perfettamente alle esigenze economiche e ambientali delle aziende intenzionate a rimanere al passo con i tempi. Aziende che puntano anche a diventare energeticamente autonome, nell’ottica ecosostenibile dell’ambiente.

Come ottenere le agevolazioni del fotovoltaico per imprese Città di Castello?

Grazie alle agevolazioni per il fotovoltaico imprese Città di Castello, l’energia solare diventa un investimento realmente vantaggioso sotto vari punti di vista.

Le aziende umbre, che sono ormai stanche di pagare bollette elevatissime per le forniture energetiche. Le aziende dell’Umbria possono infatti ammortizzare i costi di gestione con notevoli rientri economici. L’acquisto dei pannelli fotovoltaici è attualmente facilitato grazie agli incentivi Statali.

Il loro montaggio può sfruttare superfici di solito inutilizzate come tetti di capannoni, di magazzini oppure di depositi. Questo significa che non sono necessarie opere murarie, ma soltanto interventi a basso costo.

Inoltre simili apparecchiature si possono adattare alla perfezione alle singole esigenze. Questo significa che l’energia prodotta è finalizzata a un effettivo impiego e nessuna quota viene sprecata. Il presupposto fondamentale per sfruttare al meglio le attuali opportunità offerte dal fotovoltaico per le imprese è quello di rivolgersi a professionisti altamente qualificati ed esperti non soltanto dal punto di vista tecnico, ma anche burocratico. Per ottenere le agevolazioni Statali è infatti necessario seguire un iter procedurale comprendente numerosi aspetti legislativi e fiscali di cui non tutti sono al corrente.

Ottieni gli incentivi con Solar Cash

SolarCash, che si occupa di fotovoltaico per imprese a Città di Castello ed in Umbria, è un’azienda che da 10 anni può contare sulle prestazioni di installatori specializzati e di personale competente anche in campo economico, per supportare la clientela in tutti i sensi.

La mission dell’azienda è quella di promuovere l’efficienza energetica sia per finalità economiche che ecologiche, dato che il rispetto dell’ambiente rientra da sempre nelle sue priorità.
Questo periodo è uno dei più favorevoli per passare al fotovoltaico, una scelta di per sé estremamente vantaggiosa, ma resa ancora più appetibile grazie ai bonus fiscali attualmente disponibili.

Rivolgendosi a SolarCash tramite il form di contatto presente qui sotto è possibile ricevere informazioni, preventivi e consulenze gratuite su impianti ad alta efficienza energetica rispondenti a ottimi standard qualitativi.

#gates-custom-62c1c0bb9fb46 h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-62c1c0bb9fb46 h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-62c1c0bb9fb46 h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!


Compila il form con i tuoi dati

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »
Apri la chat
hai bisogno di aiuto ?
Ciao
Come posso aiutarti ?