Installa gli impianti fotovoltaici per aziende ed abbatti i costi energetici

Installa gli impianti fotovoltaici per aziende ed abbatti i costi energetici

Abbatti i costi energetici della tua attività: installa gli impianti fotovoltaici per aziende

Home » Installa gli impianti fotovoltaici per aziende ed abbatti i costi energetici

 

Sostenere mensilmente la spesa energetica sta diventando sempre più difficile. Tante imprese italiane vivono momenti di grande difficoltà che non riescono più a fronteggiare con le risorse disponibili. Fino a poco tempo fa le realtà commerciali hanno dovuto fare i conti con il lockdown, ma adesso c’è un’altra sfida da affrontare: il caro bollette.

Il conflitto fra Russia e Ucraina ha generato una crisi che ha fatto lievitare in modo vertiginoso il costi dei gas e di conseguenza anche quello dell’elettricità. Bisogna infatti considerare che la Russia rappresenta la prima esportatrice di gas e sfrutta tale posizione nei riguardi dei Paesi che hanno applicato le sanzioni. Il problema non è di pronta risoluzione e per questo il prezzo dell’energia elettrica continua a salire in modo costante. Ecco, quindi, che le imprese sparse su tutto il territorio nazionale sono chiamate a dover provvedere al pagamento di bollette raddoppiate.

La buona notizia è che esiste un sistema per ridurre drasticamente la spesa energetica e mettere finalmente al riparo l’attività commerciale da queste pericolose dinamiche. Il metodo consiste nell’autoprodurre l’energia che viene consumata, ma come fare?

Semplicemente provvedendo all’installazione di un impianto fotovoltaico per aziende, appositamente pensato per soddisfare le esigenze energetiche e che sfrutta l’energia prodotta dal sole. Questa soluzione, peraltro fortemente appoggiata dal Governo, prevede tutta una serie di incentivi per affrontare l’investimento senza troppe ripercussioni economiche.

L’ottenimento dei benefici fiscali in ogni caso non è così semplice come si possa pensare, anche perché sono tanti i requisiti e le variabili da dover rispettare. Per questo è possibile affidarsi ai professionisti di Solar Cash, grazie ai quali ottenere ampio supporto tecnico ed essere certi di poter abbassare drasticamente i costi in bolletta. Così facendo anche i tempi relativi al rientro dell’investimento si possono accorciare con conseguente risparmio nel breve periodo.

Fotovoltaico aziendale con o senza incentivi: quali sono le differenze

In linea generale è sempre una buona scelta puntare sul fotovoltaico aziendale. Con questi impianti non sarà più necessario dipendere dalla rete elettrica nazionale e produrre in modo indipendente l’energia necessaria per avviare la produzione quotidiana. Bisogna comunque considerare che l’installazione di un impianto che possa soddisfare le esigenze delle piccole, medie e grandi imprese, dovrà vantare tutta una serie di caratteristiche. Ad esempio è necessario che l’impianto abbia una potenza maggiore di centinaia di KWh. Aspetto che farà lievitare l’investimento, il cui ammontare sarà di gran lunga maggiore a quello che viene richiesto in ambito domestico.

Negli ultimi tempi i costi dei componenti per realizzare gli impianti fotovoltaici sono comunque diminuiti. Per poter risparmiare ulteriormente si raccomanda di sfruttare gli incentivi messi a punto dallo Stato, grazie ai quali poter ridurre i tempi di ammortizzazione della cifra versata. In buona sostanza, proprio attraverso i benefici fiscali, ogni impianto fotovoltaico potrà essere ripagato da solo nel giro di pochi anni. Alla fine questo impianto riuscirà a soddisfare appieno le necessità imprenditoriali di ogni giorno, in modo che le bollette energetiche salate diventeranno soltanto un lontano ricordo.

Gli incentivi per l’anno 2022 che riguardano il fotovoltaico per le aziende italiane

Posto che con un impianto fotovoltaico ogni azienda potrà abbassare drasticamente la spesa energetica, bisogna capire quali sono gli incentivi per il 2022 che consentono di limitare l’investimento e ottenere maggiore convenienza. In aggiunta alle Comunità Energetiche, c’è la possibilità di partecipare al piano di transizione 4.0 e di ottenere il credito d’imposta. Quest’ultimo beneficio, tuttavia, è stato riservato solo alle aziende che operano nel mezzogiorno.

Comunità energetiche

Questo beneficio permette alle aziende aderenti di prendere parte alla collettività che autoconsuma energia proveniente da fonti rinnovabili. I membri, pertanto, dovranno sfruttare la medesima cabina elettrica e utilizzare impianti fotovoltaici con una potenza non superiore a 200 Kw. In questa maniera si ottengono diversi benefici, fra cui la restituzione di alcuni oneri in bolletta e l’applicazione di una tariffa energetica competitiva.

Piano di transizione 4.0

Molto interessante è anche il nuovo piano di transizione che comporta l’aliquota pari al 6% entro un massimale di spesa che non dovrà superare la soglia di 2 milioni di euro. Più nel dettaglio, l’acquisto dell’impianto fotovoltaico potrà avere un credito di imposta da fruire anche nell’arco di tre anni.

Credito di imposta

Le aziende che hanno sede nel Sud Italia potranno invece optare per il credito d’imposta nel caso in cui vengono effettuati investimenti sulle energie rinnovabili. L’agevolazione prevede una suddivisione per scaglioni tenuto conto delle dimensioni aziendali.

Come sfruttare al meglio un impianto fotovoltaico aziendale

Non esiste un impianto fotovoltaico migliore di un altro in modo assoluto, perché il modello dovrà essere configurato considerando sempre le esigenze produttive del caso.

L’impianto che funziona utilizzando l’energia che viene prodotta dal sole deve essere configurato in maniera opportuna e anche le celle fotovoltaiche possono essere realizzate con materiali differenti. Quelle specifiche per le aziende sono solitamente monocristalline, a base di silicio e con elevato grado di purezza, così da assicurare il massimo rendimento.

L’impianto, in definitiva, dovrà garantire il miglior equilibrio fra prestazioni e costo e per questo in fase di progettazione bisogna tener conto dei tempi necessari per ammortizzare l’intero investimento. Sono valutazioni molto importanti, che richiedono un’analisi approfondita e che non sempre l’imprenditore è in grado di svolgere, proprio per mancanza di conoscenze tecniche.

Ecco, quindi, che gli esperti di Solar Cash potranno illustrare le soluzioni migliori, ma soprattutto in linea con le specifiche aspettative. In alcuni casi è poi possibile richiedere l’aggiunta di utili servizi extra, come ad esempio:

  • il monitoraggio sui consumi periodici,
  • la possibilità di segnalare in qualsiasi momento eventuali anomalie sul funzionamento,
  • la stipula di una polizza per furto e incendio 
  • tanto altro ancora.

Attraverso la consulenza specializzata si eviterà di perdere l’incentivo, quindi sarà possibile avviare l’iter prescritto senza commettere alcun tipo di errore.

Perché il fotovoltaico per le aziende italiane conviene?

Specialmente a fronte dei diversi incentivi, non ci sono ragioni plausibili che dovrebbero spingere a non investire nell’acquisto di un impianto fotovoltaico per le aziende.

Il continuo aumento del costo dell’energia non offre altre alternative e bisogna correre ai ripari, ovvero investire nel fotovoltaico al fine di evitare crisi aziendali di grossa portata. Il consiglio è quindi quello di cogliere al volo l’opportunità attualmente in corso, anche perché la spesa per i componenti degli impianti, quali pannelli solari e dispositivi di accumulo, è in netta diminuzione.

L’impianto per l’autoproduzione, inoltre, sarà destinato a ripagarsi da solo nel giro di poco tempo. Il tutto verrà poi ulteriormente ridotto dai benefici fiscali riconosciuti per il 2022. Incentivi, bisogna ribadire, a cui sarà comunque possibile accedere solo quando si rispettano determinate condizioni. La materia degli incentivi, infatti, è abbastanza complessa, richiede molta competenza tecnica e un continuo aggiornamento. Rischiare di non ottenere lo sgravio o il credito d’imposta non è una condizione così infrequente, per questo è meglio farsi guidare da partner con comprovata esperienza nel campo degli impianti fotovoltaici.

A tal riguardo si può sempre fare affidamento sulla spiccata professionalità di Solar Cash, al fine di rendere la propria azienda maggiormente efficiente, quindi di risparmiare davvero sui costi delle bollette dell’energia elettrica.

Sei curioso di sapere quali incentivi per il fotovoltaico aziendale potrebbero essere in vigore nel 2023? Clicca qui!

Se sei interessato a ridurre i costi energetici della tua impresa compila il modulo che trovi qui sotto con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!

#gates-custom-638e6a58e5bbd h3:after {background-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-638e6a58e5bbd h3:after {border-color:#e6be1e!important;}#gates-custom-638e6a58e5bbd h3:before {border-color:#e6be1e!important;}

Compila il form con i tuoi dati ed attendi la chiamata del nostro operatore!


Compila il form con i tuoi dati

Post your comments here

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »
Apri la chat
Hai bisogno di aiuto ?
Ciao
Come posso aiutarti ?